Lo Hobbit e la borsa

scritto da il 24 marzo 2006

Forse forse si farà un film dal libro di Tolkien “Lo Hobbit”. Che sarebbe da leggere prima della trilogia del Signore degli Anelli, per poterne capire un po’ di più. Tutto dipende dalla finanza di Wall Street.

Commenti disabilitati su Lo Hobbit e la borsa

India vs Italia

scritto da il 24 marzo 2006

Sonia Gandhi ha annunciato le dimissioni dal Parlamento federale di New Delhi perchè titolare di altri incarichi retribuiti oltre a quello di parlamentare. Risulta infatti presidente di alcune fondazioni intitolate al marito e ad altri membri della sua famiglia: secondo la legge indiana, la situazione è inconciliabile con lo status parlamentare in quanto lei, come presidente delle fondazioni, sarebbe destinataria di fondi pubblici (da Repubblica).

In Italia sono solo 5 i partiti che alle prossime elezioni non presenteranno condannati in via definitiva in lista (vedi Beppe Grillo).

Conclusioni? L’amaro che ho in bocca mi fa lasciare a voi ogni commento…

Commenti disabilitati su India vs Italia

Ieri, con un comunicato pubblico, il Dipartimento di Stato USA ha invitato i suoi cittadini nel nostro Paese «a essere vigili e fare il necessario per la propria sicurezza», evocando lo spettro di violenze da parte degli anarchici, i no global e altri estremisti durante i cortei politici, e di attentati di Al Qaeda. L’allarme rimarrà in vigore fino al 19 giugno, creando così probabili danni al nostro turismo. Per Berlusconi: ‘Gli Usa hanno tutto il diritto’ di lanciare l’allarme sulla sicurezza per i propri cittadini per i cortei italiani’, mentre gli italiani devono stare sereni (saremo delle specie di supereroi invincibili noi italiani?!).

E’ tutto vero e giusto. Che gli USA facciano pure ciò che vogliono dove vogliono, però il nostro governo avrebbe il diritto/dovere di informare gli italiani che è pericoloso andare a sciare sul Cermis, che è pericoloso liberare giornalisti e portarli all’aeroporto di Baghdad…soprattutto quando ci sono in giro degli americani con tanti diritti.

Commenti disabilitati su lanciare allarmi è un diritto degli usa?!