metastasi di chi?

Scritto da il 26 giugno 2008

ATTENZIONE: questo post e' piu' vecchio di 12 mesi. I commenti sono stati percio' chiusi. Per qualunque segnalazione usate la maschera contattami.

«Berlusconi parla all’assemblea della Confesercenti e improvvisamente apre il capitolo giustizia. “I giudici ideoligizzati – spiega il presidente del Consiglio – sono una metastasi della democrazia”» (fonte: AGI).

Penso che ieri non ci sia stato un solo italiano onesto che non sia inorridito di fronte questa affermazione.

Ma la situazione è più grave di quello che appare.

Perchè, dando delle “metastasi” sembrerebbe che Berlusconi abbia voluto attaccare i giudici. Ma se si legge la definizione di metastasi, si scopre che:

« Per metàstasi (…) si intende la disseminazione di un processo evolutivo dalla sua sede di origine ad altri organi dell’individuo. La capacità di dare metastasi (molto diversa da tumore a tumore) è la principale peculiarità che hanno i tumori maligni rispetto ai tumori benigni, e sono quasi sempre proprio le metastasi quelle che provocano la morte dell’organismo, raramente il tumore primitivo» (fonte Wikipedia).

Quindi, se i pm sono le metastasi della democrazia, allora la democrazia è il…TUMORE!!!

Ma ci rendiamo conto del pericolo che corre l’Italia?!

4 Commenti per “metastasi di chi?”

  1. Daniele B. scrive:
    26 giugno 2008 at 17:06

    La tua analisi semantica è molto puntuale e direi artisotelica nella sua logica (Se “giudici metastasi della democrazia” allora “democrazia=tumore”). A mio personalissimo parere pero’ l’analisi è più simbolica a posteriori che non intenzionale a priori. Ergo: il Fenomeno non è in grado di fare un ragionamento così articolato…

  2. massimo.sozzi scrive:
    28 giugno 2008 at 10:12

    Dici che ho elevato troppo per il nano?! 😉

  3. Valegex scrive:
    30 giugno 2008 at 15:33

    in qualunque caso… ce di dovevamo aspettare.. più lo guardo più mi ricorda un altro nano pelato che nel 1922 ha iniziato un macello generalizzato portandoci alla guerra… più lo guardo e più sfoglio bandi per studiare all’estero… più lo guardo e più penso che come incantatore di serpenti sarebbe bravissimo.. visto come sta incantando MILIONI di italiani…

  4. massimo.sozzi scrive:
    8 luglio 2008 at 23:11

    Hai ragione Vale a guardarti intorno. Ma a me piace sperare che le cose possano cambiare. Perchè l’Italia non si merita il nano…nonostante continui a votarlo!