Riciclo al vertice

scritto da il 19 gennaio 2009

Se in Italia, la notizia veramente cattiva è quella di cui parlavo sabato, di chi è la colpa? A parte di chi ha sbagliato a votare, una bella, grossa, enorme fetta di responsabilità la possiamo dare a chi è incapace di fare opposizione.

Come magistralmente scrive Mello: «Enrico Letta rilascia oggi un’intervista a Repubblica che pare preannunciare il Big Bang che sta arrivando a sinistra. Il giovane (ma c’ha quarantanni suonati!!!!!) economista (ma è laureato in scienze politiche!!!!) sembra abboccato come un luccio all’amo centrista. Voci di corridoio dicono infatti delle manovre in corso nell’ala sinistra del parlamento. La parte catto del PD dovrebbe andare con Casini a fare il solito centro di moderati (prendendo a pretesto Pasolini, ci sarebbe da dire però “lei non sa cos’è un moderato: è un mostro, un pericoloso delinquente, conformista, colonialista, razzista, schiavista, qualunquista??). I DS del PD guidati da D’Alema, si prenderebbero vendoliani, mussiani-faviani e reduci verdi alla frutta (biologica?) per fare una roba tipo partito socialista. E vivrebbero tutti felice e perdenti. Anche perchè il pre-requisito di tutto questo piano dovrebbe essere l’ennesimo riciclo al vertice dei Rutelli, D’Alema, Finocchiaro, Fioroni, Marini. Che vorrebbero sopravvivere anche alla morte di sè stessi. Come e peggio di Silvio. Nei secoli dei secoli amen».

Riciclo al vertice. Ecco come si cambia in Italia! Che sia questa la vera cattiva notizia?

Commenti disabilitati su Riciclo al vertice

non solo in Veneto

scritto da il 19 gennaio 2009

Secondo uno studio effettuato nel Veneto e riportato da ilGazzettino.it, i laureati meno pagati sono quelli in Medicina Veterinaria. Personalmente mi sembra un po’ strano. Ma a sistemare la situazione arriva il penultimo posto, infatti appena un gradino sopra chi ci troviamo? Le paghe dei laureati in Psicologia.

Ma non solo in Veneto! Ostregheta!

Commenti disabilitati su non solo in Veneto