fermare il calcio: finalmente!

scritto da il 29 maggio 2012

Basta ai soldi dei contribuenti che periodicamente finiscono nella casse dei club per ripianare i debiti, basta a fenomeni indegni come quello di Marassi, sospendiamo quello che non è più il gioco del calcio!

Finalmente Professore!

Monti Presidente della Republica!

ps: basta anche ai soldi regalati alle banche, regalati a Marchionne e ai Pino Masciari abbandonati da uno Stato senza memoria!

Commenti disabilitati su fermare il calcio: finalmente!

Pino Masciari è in pericolo di vita!

E’ stato lasciato senza scorta e nessun telegiornale se occupa.

Tutti a raccontare il ricordo contrito e triste dei politici, impegnati nelle commemorazioni di Giovanni Falcone e Placido Rizzotto.

I quali, nelle tombe in cui sono finiti perchè lasciati soli come Pino Masciari, si stanno rivoltando e INCAZZANDO!

il non sapere

scritto da il 11 maggio 2012

Il Trota sostiene che non sapeva di aver conseguito una laurea. Altri non sapevano di aver ricevuto in dono un appartamento.

Altri ancora non sapevano che gli stavano rubando i soldi dal conto corrente.

Il “non sapere” è la costante della politica italiana. O meglio, dei politici italiani. Loro non sanno niente, eppure sono sulla plancia di comando!

Noi ce ne siamo resi conto da tempo, ma non siamo ancora stati capaci di licenziarli.

Commenti disabilitati su il non sapere

In attesa dei ballottaggi per le amministrative, avanzo una proposta per la riforma della legge elettorale: togliere il diritto di voto a chi non è in grado di efettuare la raccolta differenziata.

Non è possibile che non si sappia distinguere una buccia di banana da un barattolo di plastica e si abbia la facoltà di esprimere una preferenza politica!!!

Commenti disabilitati su diritto di voto e raccolta differenziata

povero Silvio

scritto da il 7 maggio 2012

Il grande amico Sarkozy lo rinnega.

Il Milan, di cui è tornato presidente, perde lo scudetto.

Il partito di cui è padrone sembra perdere alla grande.

Per consolarsi deve andare alla Festa dell’Unità del comunista Putin!

Commenti disabilitati su povero Silvio

Grillo e la Lega

scritto da il 7 maggio 2012

Sembra che il movimento dell’ex-comico Beppe Grillo abbia preso un bel po’ di voti.

Nel 1992, alle elezioni, la Lega andava oltre l’8%. Nel 2012 si scopre che è come tutti gli altri partiti, se non peggio.

Grillo, speriamo arrivi presto il 2032…

Commenti disabilitati su Grillo e la Lega

una telefonata

scritto da il 7 maggio 2012

– Monsieur le Président, c’è una telefonata per lei…

– Chi è?

– Dalla Germania, la cancelliera Merkel.

– Merkel? Angela Merkel? Quella che sosteneva senza pudore il mio avversario?

– Oui, proprio lei!

– Très bien, passamela… bonjour frau Merkel!

Avrei tanto voluto sentire il resto della telefonata!

Commenti disabilitati su una telefonata