ancora su Vespa

scritto da il 13 novembre 2009

Io l’ho anticipata, ma anche Luciana se n’è accorta:

«Finalmente una bella notizia. Tra l’altro è un’anticipazione. Un’esclusiva. Bruno Vespa ha scritto un libro. Che gioia. Mi viene da fare i salti mortali, le stirubacule. Compriamolo, vi prego, subito tutti perché se no quello lì ci frolla come la cacciagione. Ci fa due balle come quelle dei tori da corrida. Due melanzane viola da caponata. Compriamolo, vi scongiuro, che se no poi ce lo ritroviamo a far la promozione anche da Tonio Cartonio alla Melevisione. Lo troviamo che ce lo spiega vestito da farfalla al posto del logo Rai o su un documentario del National Geographic che ne parla con un fermento lattico. Appello: Bruno sta sereno. Lo compriamo tutti. Non andare a Uno-mattina, dormi. Quello capace che fa la promozione su autostrade per l’Italia punto it in mezzo alla Milano- Roma sventolando il libro tra i Tir».

Commenti disabilitati su ancora su Vespa

il nuovo libro di…

scritto da il 3 novembre 2009

…Bruno Vespa: sinceramente comincio a prudere ogni volta che lo sento citare. Che tradotto in soldoni: guardando un qualunque tg inizi a grattarti con le anticipazioni e non finisci più! Pure leggendo i vari quotidiani gratuiti ti viene l’orticaria!

Non solo ci tocca subire il berlusconesimo, ma pure il suo più fedele (del Fede) cantore: che pretende di essere esempio di giornalismo.

Indro e Enzo non riposano più in pace.

la Vespa è stata punta…

scritto da il 6 novembre 2008

Non capisco come possano esserci giornalisti che dissertino su qualunque argomento: dall’allevamento di lama sulle Ande alla crisi dell’economia mondiale, passando per l’arte del tombolo sul Lago Maggiore.

Novelli Pico De Paperis (oppure qui) dell’informazione, non lo fanno nel silenzio di un piccolo giornale di provincia. No! Pretendono la prima rete nazionale.

Ma voi, che amate sbirciare modellini di tristi ville valdostane, fate attenzione:

«(ANSA) – ROMA, 6 NOV – Bruno Vespa e la giornalista di ‘Porta a Porta’ Valentina Finetti sono stati condannati per diffamazione (…)».

Il pungiglione è un’arma a doppio taglio!

Commenti disabilitati su la Vespa è stata punta…